05/10/13

Cuocimela

In queste prime giornate d'autunno si inizia ad accendere la stufa e a godere dei frutti che la natura ci offre.
In effetti il cuocimela era lì, già pronto da un pò, ma non trovavo mai il tempo o l'ispirazione giusta per fotografarlo, ma, con la stufa accesa e le mele di nonno Bruno appena raccolte è stato facile lasciarsi convincere e vincere la pigrizia.


Il cuocimela è un articolo che avevo già realizzato un pò di anni fa e aveva riscontrato un discreto successo. Poi me lo sono un pò dimenticato in laboratorio, tra una ciotola sbeccata e una tazza spaiata. Quest'estate però, risistemando i piani dello scaffale è saltato fuori e ne ho replicato il modello.

Facile da usare è sicuramente un modo originale per servire un dessert di fine pasto ai vostri amici.


Il modo più semplie è quello di prendere una bella mela sana, aggiungere due cucchiai di zucchero e mettereil tutto in forno caldo a 180° per circa 30 minuti.
Poi la fantasia suggerirà altre ricette come piccole torte di mela mono porzione o macedonie di frutta a sorpresa.

4 commenti:

  1. grande poesia Sonia :-) si immagina il profumo all'apertura del coperchio....

    RispondiElimina
  2. Grande idea - cuocimela !,
    complimenti :)

    RispondiElimina
  3. che bello!!!!!lo metto nella lista per la casa nuova:-D

    RispondiElimina

Ogni commento è bene accetto solo se riguarda direttamente l'argomento del post.